Giovani

 

Che fare dopo la cresima? Si può pensare di continuare a “camminare” in parrocchia con altri giovani divisi in gruppi.

Gli incontri dopocresima si svolgono divisi per età con frequenza settimanale: un incontro di una o due ore alla sera in un giorno feriale. Essi sono articolati di solito in una parte di gioco e una di riflessione. L’anno scorso per la prima volta si è provato a sviluppare come tema degli incontri per ogni gruppo un filone unico durante tutto l’anno (es. amicizia) e poi collegarvi altri argomenti, ma poi si è preferito decidere di volta in volta in base alle esigenze del momento.

 

Per quanto riguarda i ragazzi più grandi si ha intenzione di integrare l’attività di riflessione con attività di servizio o di impegno civile.

Lo scorso anno intorno ai gruppi dopocresima si sono sviluppate attività esterne come il Coro Giovani e la costruzione del presepe elettromeccanico da parte dei ragazzi di gruppo.

 

Almeno una volta all’anno vengono proposte le Missioni Giovani animate dai missionari della “Casa di Nazareth” che coinvolgono tutti, dai più piccoli ai più grandi.

 

Ecco la preghiera che dovrebbe essere uno spunto per essere “missionari” tutti i giorni dell’anno!

 

Preghiera della Missione Giovani